COVID 19 – COME E QUANDO RIPARTIRE?

Come già saprete, la nostra Italia (ma purtroppo oramai anche il mondo intero) sta’ attraversando la crisi peggiori degli ultimi secoli. Il male chiamato Covid o Coronavirus sta facendo molti (troppi!) morti in termini di persone, ma rischia di farne altrettanti in forma di aziende. Infatti, la crisi economica che ne sta venendo fuori è difficilmente arginabile, soprattutto per le piccole imprese.

Tra queste piccole o piccolissime imprese ci sono anche quelle del turismo. E ovviamente anche la nostra. Siamo chiusi dal 29 di febbraio e, ad oggi, non abbiamo idea di quando si potrà ripartire. Ovviamente nessun decreto statale ci ha imposto la chiusura (non rientriamo nella lista delle attività obbligatoriamente chiuse), ma abbiamo fatto questa scelta perché sarebbe stato alquanto complicato gestire una prenotazione.

Semmai una prenotazione fosse arrivata! Sì, perché è già da metà febbraio che il nostro B&B non riceve alcuna prenotazione, neanche a lunghissimo tempo. E ogni giorno riceviamo le cancellazioni delle prenotazioni che già avevamo (angosciandoci). Per venire incontro ai clienti “mancati”, abbiamo sempre scelto di rimborsare ogni euro speso per le caparre, tanto che i nostri “guadagni” del mese di Marzo sono stati pari a zero (anzi, meno di zero. Perché le spese sono ovviamente rimaste). E così saranno ad Aprile. E così forse anche nei mesi successivi.

Ad oggi sono anche tantissimi i dubbi non solo del “quando” si potrà ripartire, ma anche del “come”. Sapete benissimo che i B&B sono condivisione di spazi, dove la “social distancing” è un qualcosa che va in controsenso. Il B&B è il “melting pot” per eccellenza, il luogo dove persone di svariate nazionalità, con moltissimi usi e costumi diversi, con diversificate abitudini, si incontrano o intorno ad un tavolo delle colazioni o negli altri spazi in comune. Ed è sempre stato un piacere conoscere voi, i vostri “usi e costumi”, le vostre storie di vita e di viaggi. E’ stato anche un piacere sentirvi chiacchierare tra di voi. Sì, ma quando si ripartirà, come si farà con tutto ciò?

Siamo davvero disposti a rinunciare a questa voglia di conoscenza reciproca? Siamo disposti a celare i nostri sorrisi dietro ad una mascherina? Siamo disposti a salutarvi da lontano? Siamo disposti a lavare mani, occhi e tutto in maniera compulsiva dopo avervi dato una semplice tazzina di caffè, o avervi aiutato a salire in camera una valigia?

Tutto ciò è un qualcosa che ad oggi, 13 aprile 2020, non sappiamo dare una risposta. Il Bed, Book & Breakfast Landolina è stato sempre gioia…perché il viaggio in se stesso è una gioia. Ecco, appunto, il viaggio: in quanti saranno disposti a viaggiare con condizione da automa e con mille preoccupazioni varie, quanto meno per un periodo che si prevede abbastanza lungo?

E allora quale sarà la soluzione? Sinceramente non lo sappiamo. O forse ci illudiamo di non saperlo.