Stanza Camilleri

Scegli Stanza

Dedicata allo scrittore siciliano nativo di Porto Empedocle, padre del famoso Commissario Montalbano, la stanza è arredata con un rivisitato stile siciliano.
La camera Camilleri è un luminosissimo angolo di sicilianità. La cura dei particolari, classico-moderno-chic vi stupirà così tanto che penserete di essere stati catapultati dentro una ambientazione siciliana tipica dei romanzi di Camilleri: una Vigata al centro di Catania (ma tranquilli, non ci sarà un Catarella che vi disturba!!).
L’originario pavimento in cementine decorate e l’alto tetto a volta con rosone centrale in rilievo, conferiscono ulteriore fascino e carattere alla stanza, che grazie ad un panoramico balcone angolare con doppia esposizione su via Vittorio Emanuele e su via Landolina risulta la stanza perfetta per chi vuole vivere fino in fondo il made in Sicily.

Cosa c’è da sapere sulla stanza *

Stanza Queen Deluxe
Oltre 30 mq
2 balconi privati con vista su Catania Centro
1 letto matrimoniale (queen size)
e 2 letti singoli
Bagno in camera privato con doccia
Possibilità di prenotare la camera come singola, matrimoniale/doppia, tripla e quadrupla. 
I bambini sono benvenuti nella nostra struttura
Lettino bimbi su richiesta (culla)
Offerte speciali per lunghi soggiorni
Parcheggio auto gratuito nelle vie adiacenti

Le pulizie e le sanificazioni della camera avvengono giornalmente.

Dotazioni

Climatizzazione (caldo/freddo)
Tv led
Set asciugamani di cortesia
Prodotti da bagno
Phon
Piumini anallergici
Wi-fi fibra – gratis

Allo scopo di rendere più piacevole il vostro soggiorno all’interno della camera è presente una selezione di libri di Andrea Camilleri in più lingue.

Tutte le camere sono per non fumatori. Siamo amanti degli animali di compagnia, ma purtroppo non possiamo accettarli nella struttura. Siamo al secondo piano (la struttura non ha ascensore).

Orari utili

Checkin: 14-18
Checkout: 8-10:30
Colazione: 8-10

*La direzione del BBBLandolina si riserva di modificare temporaneamente le dotazioni della camera Camilleri. Sarete, ovviamente, avvertiti. Vedi FAQ COVID19.